Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Venerdì, 18 Settembre 2020

Grande successo per la mo…

Set 11, 2020 Hits:333 Crotone

Ad Amadeus il "Premi…

Ago 27, 2020 Hits:1136 Crotone

Le colonne d'oro di Miche…

Ago 04, 2020 Hits:1872 Crotone

Centro storico ripulito d…

Ago 03, 2020 Hits:1407 Crotone

Nuovo look per Isola Capo…

Lug 21, 2020 Hits:1381 Crotone

Michele Affidato firma i …

Lug 16, 2020 Hits:1354 Crotone

Cerrelli: Crotone campo p…

Lug 07, 2020 Hits:1625 Crotone

Dal cyber-crime ad una cultura della sicurezza del web

Oggi, ogni secondo, nel mondo, ci sono 16 attacchi di crimini informatici, pari ad un milione e mezzo di attacchi al giorno. In Italia, secondo le ultime stime, 8,9milioni di persone sono rimaste vittime di crimini informatici(cyber crime), negli ultimi dodici mesi. Questi sono i dati emersi dal recente Convegno:”Cyber-crime”, organizzato da Confindustria di Genova. A questo punto va detto, senza mezzi termini, che la cosa più clamorosa, correlata ai nuovi media: smartphon, tablet e strumenti simili, è che la legislazione, in generale, fa molta fatica a stare dietro alla rapidità di evoluzione di questi strumenti e a prendere provvedimenti che siano in grado di disciplinarne l’uso. Tuttavia, per onestà intellettuale, non possiamo ignorare un’importante iniziativa, in tema di cyber crime, dell’università “La Sapienza” di Roma, finalizzata a creare una cultura della sicurezza del web. In sintesi, si tratta di un master sul cyber crime, per formare i nuovi agenti, avente come obiettivo principale la creazione di una strategia difensiva globale di fronte agli attacchi provenienti dal cyberspazio, creando e promuovendo una cultura della sicurezza cibernetica. Ma c’è di più. Dalla partnership della università “La Sapienza” con l’Intelligence italiana è già nato il Cis, centro di ricerca in cyber intelligence and information sexcurity, ovvero, una struttura multidisciplinare che sviluppa metodologie e tecnologie d’avanguardia, per fronteggiare le emergenze legate a sempre nuove minacce, nel ciberspazio, nel contesto della società reale.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI