Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Domenica, 29 Novembre 2020

Un nuovo servizio europeo per la sicurezza dei voli

Antonio Tajani, vice president of the European Commission

 

La Commissione europea ha avviato il servizio EGNOS "Safety-of-Life" destinato all'aviazione. Il sistema EGNOS consente un avvicinamento preciso e rende la navigazione aerea più sicura oltre a ridurre i ritardi, i dirottamenti verso altri aeroporti e le cancellazioni di voli. Inoltre questa tecnologia ad uso libero consente agli aeroporti di accrescere la loro capacità complessiva e ridurre i costi operativi. EGNOS consente inoltre di pianificare rotte più corte e maggiormente efficienti sul piano dei consumi con conseguente riduzione delle emissioni di CO2 nel settore aeronautico. EGNOS è un sistema di potenziamento basato su satellite che migliora l'accuratezza dei segnali GPS in tutta Europa ed è precursore di Galileo, il sistema globale di navigazione satellitare sviluppato dall'Unione europea.

Antonio Tajani, Vicepresidente della Commissione europea e responsabile per l'industria e l'imprenditoria, ha affermato: "Sono estremamente compiaciuto di poter annunciare il lancio del servizio Safety-of-Life di EGNOS, un altro risultato tangibile dell'investimento dell'Europa nella navigazione satellitare. Esso accrescerà considerevolmente la sicurezza della navigazione aerea, recherà vantaggi economici agli aeroporti e alle compagnie aeree e contribuirà a ridurre le emissioni di CO2. L'industria aeronautica può ora avvantaggiarsi appieno del sistema."

EGNOS è stato lanciato nell'ottobre 2009 e da allora è disponibile per applicazioni aperte come ad esempio la navigazione personale e l'agricoltura di precisione. A partire da adesso il sistema è autorizzato previa certificazione e verifica per un uso nel campo dell'aviazione. Il servizio Safety-of-Life di EGNOS presenta i seguenti vantaggi:

  • Accresciuta sicurezza aerea: EGNOS consente avvicinamenti di precisione con una riduzione significativa dei rischi per la sicurezza, soprattutto in condizioni meteorologiche svantaggiose.
  • Riduzione dei costi operativi: il segnale EGNOS è fornito gratuitamente e richiede soltanto l'installazione di un ricevitore a bordo dell'aeromobile. Non è necessaria un'infrastruttura a terra.
  • Riduzione delle emissioni di CO2: EGNOS consente un tracciamento più efficiente delle rotte aeree e degli avvicinamenti con conseguente riduzione delle emissioni di carbonio.
  • Riduzione dei ritardi, dei dirottamenti verso altri aeroporti e delle cancellazioni: EGNOS consente intervalli più ridotti tra aeromobili negli aeroporti molto trafficati allorché si registrano condizioni meteorologiche sfavorevoli, il che comporta una riduzione dei ritardi, dei dirottamenti verso altri aeroporti e delle cancellazioni di voli.
  • Riduzione dell'inquinamento da rumore: le rotte aeree ottimizzate e le procedure "curved approach" rese possibili da EGNOS consentono agli aerei di iniziare la loro discesa più vicino alla pista limitando l'esposizione al rumore delle aeree vicine agli aeroporti.
  • Accresciuta capacità degli aeroporti più piccoli: l'avvicinamento con guida verticale consentito dal sistema significa che gli aerei possono atterrare in condizioni di visibilità limitata accrescendo così la capacità degli aeroporti, soprattutto quelli di dimensioni piccole e medie, che non possono permettersi le tecnologie alternative più costose.


Per poter usare il servizio Safety-of-Life di EGNOS gli aerei devono essere attrezzati di un ricevitore EGNOS e gli aeroporti devono disporre di procedure specifiche di avvicinamento EGNOS per le loro piste.

Contesto

EGNOS – il Servizio europeo di copertura per la navigazione geostazionaria – è costituito di transponder installati su tre satelliti geostazionari e di una rete a terra interconnessa composta di 40 stazioni di posizionamento e di quattro centri di controllo. L'area coperta da EGNOS comprende la maggior parte dei paesi europei e sarà estesa ulteriormente.

Per approfondimenti:

http://ec.europa.eu/enterprise/policies/satnav/egnos/safety-of-life-services/index_en.htm

http://filexchange.esn.eu/downloader/dl/b61ab295bc5bc2b3af7a913483e5b52aedbb81152e6ad9a5d7dc832865dc4dc5

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI