Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 22 Aprile 2021

Borse in rialzo grazie a Obama

Borse europee in cauto rialzo dopo la rielezione del presidente Usa Barack Obama. Parigi (+0,87%) guida la lista, seguita da Francoforte e Madrid (+0,62% entrambe) e Milano (+0,29%), che riduce il rialzo registrato in apertura. Gli acquisti premiano gli automobilistici Renault (+1,68%), Porsche (+1,11%) e Bmw (+0,98%) a differenza di Fiat (-1,76%). Bene i bancari con SocGen (+2,29%), Bankia (+0,97%) e Credit Agricole (+0,97%), seguite da Intesa Sanpaolo (+0,72%) e Unicredit (+0,34%). In Piazza Affari prosegue la corsa di Lottomatica (+1,56%), seguita da Enel Green Power (+0,93%), Saipem (+0,87%), Mps (+0,63%) e Mediolanum (+0,51%). Cauta Telecom (+0,36%), deboli invece Stm (-0,89%), Finmeccanica (-1,04%), Ferragamo (-0,56%) e Atlantia (-0,54%). Invariata Pirelli all'indomani del cda della Gpi, che ha deciso di respingere la richiesta della famiglia Malacalza che intendeva ritirarsi dalla holding cui fa capo il gruppo della Bicocca con il proprio 13% in Camfin (-1,69%).
Il differenziale tra il Btp e il Bund apre in calo a 341 punti dopo aver chiuso ieri a 345 punti. IL rendimento del decennale italiano scende al 4,869%. Si riduce anche lo spread tra i titoli tedeschi e quelli spagnoli a 415,7 punti con un rendimento al 5,6%.
"Ritengo che il secondo mandato presidenziale confermi una visione della politica americana strettamente legata ad interessi comuni con l'Europa. In altre parole la posizione di Romney poteva far correre il rischio per gli Stati Uniti di una politica isolazionista che sarebbe stata un un grosso problema non solo per gli americani ma anche per noi europei", conclude.
''Auguri di buon lavoro a Obama. Aiuti l'Europa a uscire dalla crisi e sostenga sempre Israele e la causa della pace'': lo scrive su Facebook il segretario federale della Lega Nord, Roberto Maroni.
Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI