Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Martedì, 23 Maggio 2017

Giornata mondiale della lingua e della cultura ellenica

La Federazione delle Comunità e Confraternite Elleniche in Italia ( FCCEI Presidente Olga Nassis ) con il patrocinio del Segretariato Generale per i Greci all'Estero (Γ.Γ.Α.Ε), è lieta di presentare le manifestazioni che si terranno in Italia nei giorni 20, 21 e 22 maggio p.v., a sostegno della istituzione della “GIORNATA MONDIALE DELLA LINGUA E DELLA CULTURA ELLENICA”

La FCCEI è la prima proponente dell’istituzione di questa giornata, che ha raccolto il favore ed il sostegno delle istituzioni in Grecia e a Cipro, ma anche di molte istituzioni in Italia e nel Mondo. La lingua e la cultura ellenica che noi intendiamo celebrare con questa giornata, non è solo l'idioma parlato da un popolo ma è patrimonio dell’umanità, i cui valori coincidono con le più profonde radici della cultura occidentale.

Le manifestazioni si svolgeranno secondo il seguente programma: Venerdì 20 maggio 2016 AVERSA ore 9-11, Seconda Università di Napoli - “Le radici greche del vocabolario dell'architettura e del design” a cura della Società Fillelenica Italiana e del Centro Unesco Caserta. BOLOGNA ore 16 Cappella Farnese - “1° Giornata Mondiale della Lingua e Cultura Ellenica” a cura della Comunità Ellenica Emilia Romagna con il patrocinio del Comune di Bologna e del Consolato Onorario di Bologna.

BRINDISI Liceo Linguistico “Ε.Palumbo” - “Prima giornata mondiale della Lingua e della Cultura Ellenica” a cura della Comunità Ellenica San Nicola di Mira. CREMONA ore 21, Cortile Federico II - Piazza del Comune - “Giornata Mondiale della Lingua e Cultura Greca” a cura di Comunità Ellenica di Brescia e Cremona e Comunità Ellenica di Parma e Reggio Emilia, con il patrocinio del Comune di Cremona. GENOVA ore 17, Piazza dei Greci (Piazza delle Vigne) - “Giornata Mondiale della Lingua e Cultura Greca” Prof. Andrea Del Ponte a cura del Centrum Latinitatis Europae – Hellinikì Agorà. ISCHIA, LACCO AMENO ore 11, “Prima giornata mondiale della Lingua e della Cultura Ellenica” a cura della Società Filellenica Italiana e con il patrocinio del Comune di Lacco Ameno. MESSINA ore 17,Viale San Martino presso la sede istituzionale della Comunità Ellenica “Giornata mondiale della Lingua e della Cultura Ellenica” a cura della Comunità Ellenica dello Stretto.

MILANO ore 21, Biblioteca Comunale Sormani - "Τη γλώσσα μου έδωσαν ελληνική"(Odisseas Elitis). La lingua greca nei secoli" a cura della Società Filoellenica Lombarda, in collaborazione con la Comunità Ellenica di Milano, con il patrocinio del Consolato Generale di Grecia a Milano, del Comune di Milano e del Sistema Bibliotecario Milano. NAPOLI “Prima giornata mondiale della Lingua e della Cultura Ellenica” a cura della Comunità Ellenica di Napoli e Campania - ore 9 Visita alle mura greche di Piazza Bellini, a cura dello “Spazio Nea”; 10 Basilica di San Giovanni Maggiore a Pignatelli - Iª edizione nazionale della “Maratona Letteraria Greca” nell’ambito del progetto “IL GRECO FA TESTO”, in collaborazione con i Licei Classici della Campania. Ore 13 Basilica San Giovanni Maggiore - Cerimonia ufficiale della Giornata Mondiale della Lingua e della Cultura Ellenica alla presenza delle autorità.

15 - 16 Sala del Capitolo San Domenico Maggiore - Dialogo filosofico “PHILIA”, a cura del prof. Salvatore Ferrara Festival della Filosofia della Magna Grecia. Ore 16 Gipsoteca, Accademia delle Belle Arti di Napoli - Tavola rotonda, “La cultura classica e il futuro dei licei classici” e presentazione del progetto “La cultura classica, patrimonio immateriale dell’umanità”. 18.00 Teatro dell’Accademia delle Belle Arti di Napoli – Spettacolo musicale dal vivo sul tema “Musica della poesia, poesia della musica e poesia e musica del mondo” dell’ensemble Xenitià. Con il patrocinio del Comune di Napoli e dell’Unione Centrale dei Comuni Ellenici (KEDE), della Società Filellenica Italiana, Fondazione dell’Ordine degli Ingegneri della provincia di Napoli, Istituto Italiano di Studi filosofici; in collaborazione con Accademia di Belle Arti di Napoli;

Festival della Filosofia in Magna Grecia; Spazio Nea. PALERMO 9.30-14, Cantieri Culturali alla Zisa - “Giornata Mondiale della Lingua e Cultura Ellenica”, a cura della Comunità Ellenica Siciliana Trinacria con il patrocinio del Comune di Palermo e dell’Istituto di Studi Bizantini e Neoellenici, con la collaborazione dell’Università di Palermo, dei Licei Classici “G. Garibaldi”; “G. Meli”; “Vittorio Emanuele II”, “Umberto I”; dell’Istituto Salesiano Don Bosco e del Convitto Nazionale “Giovanni Falcone”. PAVIA ore 15, Palazzo San Tommaso - “Giornata Mondiale della Lingua e Cultura Ellenica” a cura della Comunità Ellenica Pavese con il patrocinio del Consolato Generale di Milano in collaborazione dell’Università di Pavia. Sabato 21 maggio NAPOLI ore 17, a cura della Comunità Ellenica di Napoli e Campania “Grande Festa popolare dei greci e dei filelleni di Napoli” esibizione degli Evì Evan in collaborazione con “Spazio Nea”. Domenica 22 maggio MILANO ore 12.30, Via Piero della Francesca 55 - “Giornata della Lingua e Cultura Ellenica” a cura della Comunità Ellenica di Milano – Centro Ellenico di Cultura.

Le manifestazioni previste nelle città di BOVA CHORA e BOVA MARINA nella Calabria greca, MESSINA (tranne quella sopraindicata), MILAZZO E FURNARI in Sicilia nei giorni 21e 22 maggio p. v., a causa di sopravvenuti impegni nelle sedi istituzionali delle personalità e delle autorità aderenti all’iniziativa, sono state rinviate a data da destinarsi. Le comunità elleniche ed ellenofone delle menzionate città restano comunque fattivamente impegnate nella preparazione di questo importante appuntamento meramente differito e nella promozione delle manifestazioni che si terranno altrove. A tutti coloro che avevano aderito alle rimandate manifestazioni, la Federazione delle Comunità e Confraternite Elleniche in Italia rinnova sentitamente i ringraziamenti e auspica che l’imprevisto rinvio possa essere occasione per intensificare il loro impegno onde arricchire ed incrementare gli eventi programmati.

 

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI