Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Lunedì, 25 Ottobre 2021

Presentato il Diario di un immigrato

E stato presentato a Bari il suo nuovo libro Onde di Francesco Di Palo Francesco De Palo, giornalista, blogger e scrittore. Classe ’76, nato a Bari, laureato in giurisprudenza. Scrive di politica, culture e Mediterraneo (specificatamente di Grecia e Cipro, parlando anche il greco moderno) per Italiani quotidiano, ilfattoquotidiano.it , Rivista Il Mulino, Formiche, Gli Altri, dopo averlo fatto per Ffwebmagazine, Secolo d’Italia e Futurista. È direttore del magazine Mondo Greco.

È autore di Onde-diario di un immigrato (Aletti editore) racconto sull'immigrazione e sui nuovi italiani. È componente del dipartimento politiche globali della Fondazione “Agenda”. È membro onorario della Società di Studi Cipriologici di Nicosia e socio fondatore dell’Associazione Internazionale Mondogreco.

la storia :

Un uomo di 40 anni che si occupa di politica e, per caso o per convenienza, di immigrazione. Un circuito sociale, della provincia italiana, dove l’immagine ha ancora un preciso peso specifico. E sei vite che si intrecciano, ognuna con le proprie peculiarità, in un racconto semplice. Paolo, sposato con Licia e padre di due figli, si trova ad un bivio: manca poco alle consultazioni regionali che, con la sua rielezione, potranno sancire la sua definitiva consacrazione come uomo politico, anche in virtù  di una legge regionale che porta il suo nome con norme molto restrittive per gli immigrati clandestini. Luca è un brillante avvocato, suo amico da anni: un po’ il collante fra Paolo e il tessuto sociale cittadino. Ma, dopo l’ennesimo tradimento, Paolo sarà scosso da un incontro/scontro con un ragazzo molto più piccolo di lui, dal colore della pelle diverso da lui. Ma che gli aprirà la mente verso un modo nuovo di affrontare la sua vita.

Una storia, o molte storie, con sullo sfondo il delicato tema dell'immigrazione e l’assenza, almeno per il momento, di una strategia di lungo respiro che rifletta, senza pregiudizi e con una lungimirante accortezza, sul fattore umano. Di tutte le razze.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI