Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Domenica, 20 Ottobre 2019

World Cleanup Day 2019: oltre le 330mila persone coinvolte

Il 21 settembre in oltre 150 Paesi si è celebrato il World Cleanup Day, la più grande azione civica di pulizia del mondo. I numeri di questa edizione hanno superato quelli della prima del 15 settembre dello scorso anno. Sono stati migliorati anche grazie all’ampliamento della rete. L’obiettivo del coinvolgimento del 5 per cento della popolazione non è stato raggiunto, ma i numeri segnano un passaggio positivo. Non sono ancora definitivi i dati. 1250 le azioni organizzate in tutta Italia, 330mila i partecipanti, 1400 le zone pulite. 50.750 i sacchi riempiti, di cui plastica per il 67%, vetro 3%, indifferenziato 27%, cicche di sigarette 2%, carta 1%.

Un traguardo importante raggiunto grazie al contributo di centinaia le associazioni che hanno aderito ed organizzato azioni di pulizia su spiaggia, in parchi, su strade, lungo fiumi. Tanti anche i gruppi informali e i singoli cittadini che hanno mappato e pulito un pezzo del territorio che vivono. Importante anche il sostegno istituzionale al World Cleanup Day. L'appuntamento ha infatti ricevuto il patrocinio morale del Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare. A sostenere il Wcd 2019 anche molte amministrazioni comunali. Importante anche il contributo del volontariato aziendale.

«Chi ha vissuto con noi queste ultime settimane di avvicinamento al World Cleanup Day e i giorni delle azioni sa quanto lavoro c'è stato. Una fatica che però è stata ripagata dalla grande partecipazione dei cittadini che sono sempre più interessati dalle questioni ambientali locali e globali. I numeri di questa edizione hanno superato piacevolmente la nostra previsione. Questo significa che il messaggio di sostenibilità, di riappropriazione del nostro pianeta, dei luoghi in cui viviamo sta passando». A dichiararlo il presidente di Let's Do It! Italy, Vincenzo Capasso.

Prossimo appuntamento il 6 ottobre nel corso di Ricomincio dai libri, la fiera del libro di Napoli, dove sarà illustrato il report del World Cleanup Day e presentato il Keep It Clean Plan alla presenza del ministro dell'Ambiente Sergio Costa.

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI