Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Mercoledì, 03 Marzo 2021

Il Papa chiama in diretta a Uno mattina, pronto sono Francesco

Francesco ci ha abituato sin dai primi giorni del pontificato alle sue imprevedibili improvvisate. Come quando pagò il conto alla residenza Domus Internationalis Paulus VI, o quando scelse e indossò la croce di legno o quando si recò dall'ottico per acquistare un paio di occhiali. E ancora: i numerosi selfie fatti con i ragazzi, il gesto della mano per dire 'oK', il lavaggio dei piedi ai detenuti, la sua valigia personale che lo accompagna durante ogni viaggio e le uscite dal Vaticano a bordo della sua Ford Focus.

 

 

In questo contesto Papa Francesco ha fatto una telefonata in diretta e a sorpresa, questa mattina, alla trasmissione di Rai 1 'Uno Mattina'. Il Papa ha fatto gli auguri di un "Natale cristiano" a tutti gli italiani, suscitando sorpresa e commozione nei conduttori della trasmissione. 

 

 

Quando l'ho sentito ho avuto paura di non reggere, mi sono emozionato, ammutolito. Francesca (Fialdini, ndr) e io a un certo punto ci siamo tenuti per mano, come bambini". Franco Di Mare racconta all' Adnkronos l'effetto dell'incursione in diretta di papa Francesco. "Il Papa che ci faceva gli auguri per i 30 anni della trasmissione e diceva che ci era vicino, eravamo travolti dall'emozione e questo anche se stamattina il direttore ci aveva avvertiti che poteva esserci qualcosa di simile. Quando è successo ci siamo comunque profondamente emozionati", prosegue il giornalista. "Dopo che il Pontefice ci ha salutati abbiamo proseguito la conduzione a fatica, almeno io, avevamo preparato qualcosa sul Papa per i prossimi giorni e ovviamente l'abbiamo usata subito - conclude Di Mare - mi sembrava una situazione surreale, tutto era ovattato, eravamo ancora increduli: ne ho viste tante, ho fatto tutte le guerre del mondo, intervistato capi di Stato e di Governo dovunque ma questa cosa mi ha fatto tremare le gambe".

 

 

Non è la prima volta che un Papa interviene in diretta sulla Rai. Lo stesso aveva fatto papa Giovanni Paolo II nel 1998, quando a sorpresa telefonò a Bruno Vespa durante la puntata di Porta a Porta sul ventesimo anninversario del suo pontificato. Oggi il Santo Padre, riferisce Radio Vaticana è intervenuto su Rai Uno per i trent'anni della trasmissione Unomattina.

 

 

Il Pontefice ha augurato un "Natale cristiano, come fu il primo" quando, ha detto, "Dio sovvertì l'ordine del mondo all'insegna della 'piccolezza' e facendosi Egli stesso 'piccolo'" tra gli uomini. Un vero Natale, ha detto il Papa, contrapposto al Natale del "Dio denaro.

 

Ieri Il Papa, e uscito da Casa Santa Marta per acquistare un paio di scarpe,la visita improvvisa in una Sanitaria di via del Gelsomino a Roma, avvenuta ieri pomeriggio, è documentata da foto e video postate sui social da chi era presente.

 

Nelle immagini postate sui social si vede il pontefice che arriva con l'auto (e due persone lo attendono fuori dalla portiera). Si vede ancora il Papa che gira per la Sanitaria, parla con le persone del negozio, si mette in posa per le foto. Poi sul bancone firma un foglio. Tra le immagini anche quella in cui un giovane della Sanitaria con il camice bianco gli mostra un crocifisso e il pontefice lo benedice

 

 

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI