Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Mercoledì, 23 Settembre 2020

Grande successo per la mo…

Set 11, 2020 Hits:455 Crotone

Ad Amadeus il "Premi…

Ago 27, 2020 Hits:1210 Crotone

Le colonne d'oro di Miche…

Ago 04, 2020 Hits:1946 Crotone

Centro storico ripulito d…

Ago 03, 2020 Hits:1478 Crotone

Nuovo look per Isola Capo…

Lug 21, 2020 Hits:1457 Crotone

Michele Affidato firma i …

Lug 16, 2020 Hits:1425 Crotone

Cerrelli: Crotone campo p…

Lug 07, 2020 Hits:1696 Crotone

Premio Columbus Rotary Club Firenze

Mancano pochissimi giorni alla consegna del prestigioso Premio Columbus che il Rotary Club Firenze Est presieduto da Giuseppe Rogantini Picco, con il patrocinio del Comune di Firenze e dei Rotary Club dell’Area Medicea, consegna ogni anno a aziende, progetti o istituzioni illustri in Toscana operanti nei settori “arte, scienza e impresa” che hanno saputo creare un ponte di collaborazione fra il vecchio e il nuovo continente. 

Giunto alla sua 35^ edizione il Premio è stato istituito da Enzo Ferroni nel 1982, allora presidente del club, Magnifico Rettore e ordinario di chimica fisica all’università di Firenze con l’intento di recuperare una manifestazione cittadina nata nel 1948 e terminata nel 1976 che ricordava il 12 ottobre, giorno della scoperta delle Americhe, in cui l’italiano Cristoforo Colombo aprì le porte all’ingresso della cultura europea nel nuovo mondo e gettò le basi per la costruzione di un vero e proprio ponte fra i due continenti, che nei secoli si è rivelato ricco di esempi encomiabili. 

In passato hanno ricevuto il Premio Columbus personalità di importanza mondiale come ad esempio Rita Levi Montalcini insignita diversi anni prima che le conferissero il premio nobel.

E così ancora dopo 35 anni il Rotary Club Firenze Est consegna il Premio Columbus per l’impresa a Eli Lilly, azienda farmaceutica americana che ha saputo creare a Sesto Fiorentino un polo di ricerca e produzione all’ avanguardia. 

Il club conferisce inoltre il Premio Columbus per la scienza al Progetto Virgo, il più grande sistema al mondo di rilevazione di onde gravitazionali che si trova a Cascina (PI), e il Premio Columbus per l’arte alla New York University di Firenze una delle più importanti e prestigiose università nel mondo.  

I riconoscimenti saranno consegnati mercoledì 12 ottobre alle ore 17,30 nella splendida cornice del Palagio di Parte Guelfa, alla presenza delle autorità più importanti a livello cittadino e rotariano.

La consegna del premio sarà anticipata dalla Commemorazione Colombiana tenuta dal Prof. Giovanni Cipriani sul tema “Il Nuovo Mondo: i diversi equilibri politici, sociale e commerciali. Scoperte alimentari e nuove abitudini”.

“Mai come in questa 35^ edizione, è chiara la consapevolezza che esiste un forte legame fra il Vecchio al Nuovo continente, un vero e proprio ponte dal quale nel tempo sono nati progetti che davvero hanno cambiato le sorti del mondo contemporaneo. Siamo onorati di conferire il riconoscimento a tre realtà importanti per la Toscana e per l’Italia che con la loro eccellenza hanno saputo rappresentare egregiamente la sinergia che da sempre lega l’Europa agli Stati Uniti” sottolinea il Dott. Giuseppe Rogantini Picco, Presidente del Rotary Club Firenze Est.

“Sono lieta di avere, da presidente della Commissione per quest’anno, l’opportunità di riconoscere tre eccellenze del nostro territorio che, operando in campi diversi, hanno in comune i forti e proficui legami con istituzioni e imprese degli Stati Uniti d’America” spiega la Dott.ssa Cristina Acidini Presidente della Commissione Integrata di Area Medicea “Premio Columbus”.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI