Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Lunedì, 26 Ottobre 2020

Hamm e Crotone, un'amiciz…

Ott 07, 2020 Hits:933 Crotone

Cerrelli: “Vile attacco a…

Set 14, 2020 Hits:1517 Crotone

Grande successo per la mo…

Set 11, 2020 Hits:1040 Crotone

Ad Amadeus il "Premi…

Ago 27, 2020 Hits:1740 Crotone

Le colonne d'oro di Miche…

Ago 04, 2020 Hits:2499 Crotone

Centro storico ripulito d…

Ago 03, 2020 Hits:2004 Crotone

Nuovo look per Isola Capo…

Lug 21, 2020 Hits:1995 Crotone

Michele Affidato firma i …

Lug 16, 2020 Hits:1945 Crotone

Sgarbi: «L’opera “Madonna col Bambino e l’Ecce Homo” acquistata a Londra dalla Regione Siciliana»

In riferimento ai comunicati stampa riguardanti la mostra di Antonello Da Messina inaugurata oggi a Mosca dal sottosegretario ai Beni Culturali Riccardo Villari nella galleria Tretiakov, alla presenza dell'ambasciatore italiano Antonio Zanardi Landi e dell'assessore ai Beni Culturali della Regione Siciliana, Sebastiano Missineo, Vittorio Sgarbi precisa quanto segue:

 

«Una delle quattro tavolette (legno e tempera) in mostra, la «Madonna col Bambino e un francescano orante (recto) e l'Ecce Homo (verso)» è stata in realtà acquistata dall’assessore regionale ai Beni Culturali Fabio Granata nel corso di un’asta a Londra nel luglio del 2003, su mia segnalazione, e non – come è stato diffuso erroneamente, e ripreso anche da alcune agenzie di stampa - “acquisita da una collezione privata tedesca e donata al Museo Regionale di Messina «Maria Accascina”

 

Quella dell’assessorato ai Beni Culturali della Regione Siciliana allora diretto da Granata - aggiunge Vittorio Sgarbi Sgarbi - fu una delle iniziative più meritorie essendo stata acquistata l’opera per una cifra irrisoria rispetto al reale valore economico: appena 300 mila euro»

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI